+39 081.123.4567 segreteria@biologia.dip.unina.it

Menu
  • it
Tesi: assegnazione e guida alla redazione

Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie per la Natura e per l’Ambiente  

Commissione Assegnazione Tesi

Il prof. Fabio Maria Guarino è il responsabile dell’assegnazione Tesi
fabio.guarino@unina.it

Anagrafe assegnazione Tesi

Regolamento assegnazione Tesi

Modulo di richiesta assegnazione tesi

Modulo di richiesta assegnazione tesi

  • Gli studenti che svolgeranno il lavoro di tesi sperimentale nei laboratori del Dipartimento di Biologia devono prendere visione del manuale “Lavorare in sicurezza nei laboratori del Dipartimento di Biologia”

Scarica il manuale “Lavorare in sicurezza nei laboratori del Dipartimento di Biologia”

Guida alla scrittura della tesi di Laurea

Scrivere una relazione scientifica, sia basata su dati ottenuti da esperimenti condotti in prima persona (la cosiddetta tesi “sperimentale”) che su risultati di esperimenti condotti da altri ricercatori che hanno affrontato una data tematica (la tesi “bibliografica”), è una delle più importanti competenze che uno studente deve acquisire durante il suo percorso di studi.

Sia nel caso della tesi sperimentale che in quello della tesi bibliografica esistono modalità standard nello strutturare i propri materiali. Questo non significa limitare la libertà di chi si appresta a scrivere un testo di argomento scientifico. Una tesi dovrebbe sempre essere il risultato di uno sforzo creativo, ma spesso può essere utile avere dei punti di riferimento, soprattutto se non si ha molta esperienza nel campo.

In questa sezione del sito web di STeNA è possibile scaricare gli schemi di una tesi sperimentale e di una tesi bibliografica, che devono costituire lo scheletro sul quale costruire il proprio lavoro originale. Ogni studente che sta per cominciare a svolgere un’attività di tesi (NON alla fine della sua attività) è invitato a scaricare questi file e a leggerli con attenzione. Il risultato di questo primo avvicinamento alla scrittura della tesi servirà per impostare correttamente la propria attività. Tali regole valgono anche per gli studenti che svolgono il loro percorso di tesi all’estero (per esempio, Erasmus).

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sull’argomento è possibile contattare la professoressa Olga De Castro, e-mail: olga.decastro@unina.it

Guida alla procedura per la consegna della tesi di laurea triennale (STeNA)

  1. Il cd della tesi con firma del Relatore oltre che in segreteria deve essere anche consegnato al Prof. Marco Guida, nello stesso giorno. Le tesi devono essere salvate in formato PDF per evitare spiacevoli cambiamenti nella formattazione del testo. I formati PDF devono essere salvati in modo compresso (< 2000 KB) per evitare problemi nell’invio successivo alla commissione di laurea. Si consiglia di inviare una preventiva email per concordare l’appuntamento con il Prof.re Marco Guida (e-mail: marco.guida@unina.it), inserendo in Cc il proprio Relatore per l’ufficialità della comunicazione.
  2. L’eventuale presentazione di un elaborato di tesi non conforme al modello/regole presente sul sito determinerà un impatto negativo sulla valutazione finale del candidato. I punti attribuibili per una corretta elaborazione della tesi di laurea sono al massimo due.
  3. Se la tesi non sarà consegnata nello stesso giorno, si considererà l’elaborato non pervenuto e non soggetto a valutazione.
  4. La tesi sarà valutata dalla commissione tesi in base alla sua conformità con il modello e/o regole di riferimento scaricabili dal sito.
  5. Il punteggio sarà comunicato direttamente in seduta di esame di laurea ai Relatori.
  6. Per poter sostenere l’Esame di Laurea, bisogna aver sostenuto l’ultimo esame di profitto almeno 20 giorni prima della data prevista per la seduta di Laurea.

Tesi bibliografica

Tesi sperimentale

Guida alla procedura per la consegna della tesi – modulistica da richiedere e consegnare in segreteria:

Lo studente che intende sostenere l’esame di laurea o di diploma, dovrà presentare dal giorno 1 al giorno 15 del mese PRECEDENTE a quello in cui intende laurearsi i seguenti documenti in segreteria:

  1. Istanza in bollo sullo schema allegato diretta al Rettore, contenente le generalità complete, il corso di laurea o di diploma cui è iscritto, il numero di matricola, la sessione in cui intende sostenere l’esame di laurea o di diploma, la materia della tesi, il relatore, l’eventuale correlatore ed il titolo della tesi. L’istanza deve essere rinnovata dal primo ai quindici del mese precedente la seduta di laurea in cui lo studente intende laurearsi (in carta semplice nell’ambito della medesima sessione, in carta legame per sessione successive) da loro che per qualsiasi motivo non si siano laureati.
  2. Modelli di autocertificazione degli esami sostenuti, (allegati) redatti in maniera completa.
  3. Modello di richiesta rilascio pergamena ed eventuale restituzione  titolo originale di studi medi.
  4. Ricevuta del questionario Almalaurea (collegarsi al sito web www.joblaureati.unina.it e procedere alla registrazione, compilazione del questionario e stampa della ricevuta).
  5. Fotocopia fronte retro di un valido documento di riconoscimento.
  6. Lo studente deve aver ultimato gli esami almeno 20 giorni prima dell’inizio della seduta di laurea. Il frontespizio della tesi, timbrato e firmato dal relatore, con allegati la tesi su supporto magnetico (cd-rom) contenete la versione approvata dal relatore, e la dichiarazione di conformità della stessa, dovranno essere consegnati in segreteria ALMENO 15 GIORNI PRIMA DELL’INIZIO della seduta di laurea. La mancata consegna della tesi si intede come tacita rinuncia a sostenere l’esame di laurea nella seduta in cui si era prenotati. Domanda e moduli vanno presentati alla segreteria studenti dove afferisce il corso di laurea dello studente. All’atto della prenotazione sarà fissato allo studente un appuntamento per il controllo del fascicolo.
  7. Scarica la modulistica per la prenotazione dell’esame di Laurea.