+39 081.123.4567 segreteria@biologia.dip.unina.it

Menu
  • it
Opportunità di Tesi sperimentale

 

Opportunità di Tesi Sperimentale per la Laurea Magistrale

N.B.: i lavori di tesi offerti nella presente sezione NON riguardano le tesi per la Laurea Triennale

Relatore: Prof.ssa Bice Avallone (bice.avallone@unina.it)
Argomento di tesi:
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente per informazioni su argomento e disponibilità.

Relatore: Prof. Piero Andreuccetti (piero.andreuccetti@unina.it)
Correlatore: Dott.ssa Marina Prisco e dott. Luigi Rosati
Argomento di tesi: Meccanismi di controllo della riproduzione in condizioni fisiologiche e patologiche.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: previo accordi con il docente

Relatore: prof. Gaetano Ciarcia (ciarcia@unina.it)
Argomento di tesi: Riproduzione in cattività di specie ittiche pregiate: studio dello sviluppo embrionale e larvale.
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof. Gaetano Ciarcia (ciarcia@unina.it)
Argomento di tesi: Effetto dell’inquinamento ambientale sui Rettili: correlazione tra ossidanti ed i livelli delle difese fisiologiche della fertilità.
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof. Gaetano Ciarcia (ciarcia@unina.it)
Argomento di tesi: Stress ambientale e mantenimento delle difese fisiologiche durante lo sviluppo embrionale nei Rettili.
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Giulia Guerriero (giulia.guerriero@unina.it)
Correlatore: prof. Fagr Kh. Abdel-Gawad
Argomento di tesi: Meccanismi fisiologici, molecolari ed evolutivi coinvolti nel ciclo riproduttivo di Pesci, Anfibi e Rettili.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Giulia Guerriero (giulia.guerriero@unina.it)
Correlatore: prof. Olanrewaju O. SULAIMAN
Argomento di tesi: Le fattorie interattive del mare: studio dello sviluppo embrionale e larvale di specie ittiche pregiate.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Giulia Guerriero (giulia.guerriero@unina.it)
Correlatore: prof. Magdy A. El-Alwany
Argomento di tesi: Controllo dell’inquinamento biologico e della biodiversità.
Disponibilità (a partire da): settembre 2017
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Giulia Guerriero (giulia.guerriero@unina.it)
Correlatore: prof. G. D’Errico
Argomento di tesi: Studi di impatto ambientale: correlazione tra ossidanti, aromatasi, recettori steroidei e livelli delle difese fisiologiche della fertilità.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Rosaria Scudiero (rosaria.scudiero@unina.it)
Argomento di tesi: Effetti dei contaminanti ambientali sul sistema riproduttivo di rettili lacertiliani.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Rosaria Scudiero (rosaria.scudiero@unina.it)
Argomento di tesi: Effetti del DDE su tessuti di ratto.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Rosaria Scudiero (rosaria.scudiero@unina.it)
Correlatore: Dott.ssa Maria Rosaria De Falco (IBBR-CNR)
Argomento di tesi: Studio di proteine coinvolte nell’anemia di Fanconi, sia dal punto di vista biochimico che cellulare.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Rosaria Scudiero (rosaria.scudiero@unina.it)
Correlatore: Dott.ssa Maria Rosaria De Falco (IBBR-CNR)
Argomento di tesi: Effetti delle radiazioni cosmiche su tessuti di topo.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Rosaria Scudiero (rosaria.scudiero@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Effetti del glifosato sulla lucertola camepestre Podarcis sicula.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017
Note da parte del docente: il lavoro di tesi prevederà l’utilizzo di tecniche citologiche e molecolari.


Relatore: prof.ssa Simonetta Bartolucci (simonetta.bartolucci@unina.it)
Argomento di tesi: Studi su proteine/enzimi (nativi e mutagenizzati) da microrganismi (iper)termofili (S. solfataricus e T. thermophilus): risposta allo stress ambientale (stress ossidativo, da xenobiotici e da metalli pesanti) a livello di regolazione trascrizionale; interazione virus-ospite; utilizzo di glicosil idrolasi per le applicazioni della “chimica verde”. Utilizzo di enzimi e cellule microbiche per lo sviluppo di biosensori per il monitoraggio di inquinanti ambientali.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018
Note da parte del docente: previo accordi con il docente

Relatore: prof.ssa Simonetta Bartolucci (simonetta.bartolucci@unina.it)
Correlatore: dott. Salvatore Fusco
Argomento di tesi: Studi su proteine/enzimi (nativi e mutagenizzati) da microrganismi (iper)termofili (S. solfataricus e T. thermophilus): interazione virus-ospite; utilizzo di enzimi solubili/immobilizzati e cellule microbiche per le applicazioni della “chimica verde”.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: previo accordi con il docente


Relatore: prof.ssa Patrizia Contursi (patrizia.contursi@unina.it)
Argomento di tesi: Caratterizzazione di enzimi e proteine da organismi termofili.
Disponibilità (a partire da): giugno 2017.
Note da parte del docente: contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.


Relatore: prof.ssa Gabriella Fiorentino (fiogabri@unina.it)
Argomento di tesi: Identificazione e caratterizzazione di proteine/enzimi da microrganismi termofili per il rilevamento e/o la trasformazione di inquinanti ambientali.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.


Relatore: prof.ssa Danila Limauro (danila.limauro@unina.it)
Argomento di tesi: studio dei meccanismi molecolari di risposta a stress ambientali in microrganismi termofili e caratterizzazione biochimica di proteine termofile per applicazioni biotecnologiche.
Disponibilità (a partire da): marzo 2018.
Note da parte del docente: previo accordi con il docente.


 

 

 

Relatore: prof. Bruno Menale (bruno.menale@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Marina Prisco e dott. Luigi Rosati
Argomento di tesi: Indagini etnobotaniche in campo sugli usi tradizionali delle piante.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verfificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: previo accordi con il docente.


Relatore: prof.ssa Olga De Castro (odecastr@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Filogeografia e struttura genetica delle popolazioni di Pancratium foetidim.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018, contattare il docente.
Note da parte del docente: è fortemente consigliato, al momento dell’inizio del lavoro sperimentale, un numero residuo di esami da sostenere non superiore a 3. La tesi si svolge presso il laboratorio di sistematica molecolare sito presso l’Orto Botanico.


Relatore: prof.ssa Serena Aceto (serena.aceto@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Vincenza Colonna, IGB-CNR, Via Pietro Castellino, Napoli
Argomento di tesi: Natural selection of the genes implicated in the formation of the lipid barrier of the skin
Disponibilità (a partire da): marzo 2018
Note da parte del docente: contattare il docente via e-mail per fissare un appuntamento.


Relatore: prof.ssa Rosanna del Gaudio (rosanna.delgaudio@unina.it)
Correlatore: IBBM – CNR
Argomento di tesi: Integrazione degli approcci molecolare e genetico per lo studio dei geni coinvolti nella ricombinazione meiotica, apoptosi e riparazione dei danni al DNA. Le tecniche utiilizzate sono incroci genetici, pcr, immulocalizzazione, controllo dei livelli apoptotici in vivo.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: è fortemente consigliato, fissare via email un appuntamento col relatore per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Rosanna del Gaudio (rosanna.delgaudio@unina.it)
Correlatore: Dott. Annamaria Locascio c/o Stazione Zoologica A. Dohrn, villa Comunale Napoli.
Argomento di tesi: Studio dei geni del cervelletto coinvolti nel controllo del movimento in vari organismi modello del phylum dei Cordati. Le tecniche utilizzate sono quelle della Biologia Molecolare.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: è fortemente consigliato, fissare via email un appuntamento col relatore per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Argomento di tesi: Studio sullo sviluppo, il funzionamento e la sopravvivenza dei neuroni nel sistema modello C.Elegans con approcci di biologia molecolare e genetica, anche al fine di comprendere le basi molecolari di patologie umane del sistema nervoso.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr Di Schiavi, IBBR-CNR, Napoli.
Argomento di tesi: Studio sullo sviluppo, il funzionamento e la sopravvivenza dei neuroni nel sistema modello C.Elegans con approcci di biologia molecolare e genetica, anche al fine di comprendere le basi molecolari di patologie umane del sistema nervoso.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr E. Pedone, IBB-CNR, Napoli
Argomento di tesi: Studio della correlazione strutture-funzione mediante tecniche di ingegneria proteica di proteine coinvolte nell’insorgenza di differenti patologie.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr Costantini M., Stazione zoologica, Napoli.
Argomento di tesi: Studi su metaboliti secondari naturalmente prodotti da organismi marini come fonte di stress e di composti biologicamente attivi attraverso approcci molecolari.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr Tortiglione C., Istituto di Cibernetica-CNR Napoli.
Argomento di tesi: Basi molecolari dello sviluppo, del differenziamento cellulare, staminalità, rigenerazione utilizzando cnidari come organismi modello. Nanomedicina: nuovi sistemi di drug delivery controllato utlizzando micro a nanodispositivi. Nanobiotecnologie: nanoparticelle funzionalizzate per lo studio della funzione cellulare, manipolazione della funzione genica e di pathway molecolari.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Tipologia di tesi: Tirocinio per tesi magistrale presso il Max Planck Institue of Psychiatry, Monaco di Baviera, Germania.
Argomento di tesi: Studio del ruolo della Cistatina B durante lo sviluppo celebrale attraverso  modelli in vitro di organoidi celebrali umani derivanti da cellule riprogrammate da pazienti con cistatina B mutata,  o attraverso lo studio in vivo con modelli murini
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per applicare per una borsa di studio Erasmus traineeship.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr Tino A., Istituto ISASI “E. Caianiello”
Argomento di tesi: Nanotossicologia: studio della biocompatibilità e tossicità di nuovi nanomateriali per la salute umana e per l’ambiente. Nanoecotossicologia ed embriotossicologia utilizzando organismi inverterbrati come modello.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Rossella Di Giaimo (digiaimo@unina.it)
Correlatore: Dr Costantini S., Laboratorio di Bioinformatica e Biologia dei Sistemi, CROM, Istituto Nazionale Tumori ” Fondazione G. Pascale “. Mercogliano (Av).
Argomento di tesi: Effetti di sostanze naturali e farmaci su linee cellulari di cancro.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Caterina Missero (caterina.missero@unina.it)
Argomento di tesi:
Disponibilità (a partire da): nessuna al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per informazioni.


Relatore: prof.ssa Marina Piscopo (marina.piscopo@unina.it)
Argomento di tesi: 1.    Effetti dei metalli pesanti sulla salute riproduttiva di organismi marini e dell’uomo. 2.    Ricerca di nuove molecole naturali con attività antibatterica, antifungina e antitumorale.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Marina Piscopo (marina.piscopo@unina.it)
Correlatore: Ferdinando Febbraio, CNR, Via Pietro Castellino
Argomento di tesi: Analisi degli effetti dei metalli pesanti mediante tecniche spettroscopiche sulle proteine che organizzano la cromatina di spermatozoi di organismi marini e dell’uomo.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Marina Piscopo (marina.piscopo@unina.it)
Correlatore: Prof. Umberto Galderisi, Primo Policlinico, Via Costantinopoli.
Argomento di tesi: Ricerche inerenti alle cellule staminali.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Marina Piscopo (marina.piscopo@unina.it)
Correlatore: Dott.ssa Annamaria Locascio, Stazione Zoologica Anton Dohrn, Napoli.
Argomento di tesi: Ricerche inerenti la biologia dello sviluppo del sistema nervoso.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente.


Relatore: prof. Aldo Donizetti (aldo.donizetti@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Meccanismi molecolari alla base dello sviluppo e funzionamento dei neuroni.
Disponibilità (a partire da): aprile 2018
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof. Geppino Falco (geppino.falco@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Studio dei meccanismi molecolari che regolano la formazione ed il differenziamento delle cellule staminali endodermiche murine.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2019.
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.



Relatore: prof.ssa Luisa Cigliano (luisa.cigliano@unina.it)
Correlatore: Dr.ssa Laura Zaccaro – Istituto di Biostrutture e Bioimmagini-CNR ,Via Mezzocannone 16, Napoli.
Argomento di tesi: Progettazione, sintesi e caratterizzazione strutturale/biologica di sistemi di natura peptidica selettivi per marcatori tumorali da utilizzare per l’imaging molecolare.
Disponibilità (a partire da): Novembre 2018
Note da parte del docente: contattare il docente via tel/email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Luisa Cigliano (luisa.cigliano@unina.it)
Correlatore: Dr.ssa Gabriella Pocsfalvi, Istituto di Bioscienze e BioRisorse – CNR ,Via P. Castellino 111, Napoli.
Argomento di tesi: : Sviluppo di nuovi nano-vettori per nutraceutici: isolamento/purificazione, caratterizzazione del biocargo molecolare e incapsulazione di nutraceutici in nanovescicole isolate da risorse naturali. Il progetto si svolgerà nel gruppo della Dott.ssa Pocsfalvi presso IBBR-CNR attrezzata per la caratterizzazione di vescicole extracellulari mediante proteomica e metabolomica basata sulla spettrometria di massa. Tecniche che saranno utilizzate: ultracentrifugazione, SDS-PAGE, HPLC-ESI-MS/MS e GC-MS/MS.
Disponibilità (a partire da): Novembre 2018
Note da parte del docente: E’ richiesta una spiccata propensione ad intraprendere un percorso lavorativo nell’ambito della ricerca. Contattare il docente via tel/email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Luisa Cigliano (luisa.cigliano@unina.it)
Correlatore: Dr. Enrico D’Aniello (Stazione Zoologica, Anton Dohrn, Napoli)
Argomento di tesi: Recentemente, è stato dimostrato che la presenza di diversi contaminanti, tra cui i composti farmaceutici, negli ecosistemi acquatici, rappresenta un problema cruciale per l’ambiente marino. Alterazioni fisiologiche sono state ampiamente riscontrate in animali esposti a diversi livelli di contaminanti emergenti e molti studi hanno dimostrato che queste alterazioni possono non essere solo il risultato di effetti tossici ma piuttosto una conseguenza di alterazione dei meccanismi epigenetici. Le alterazioni epigenetiche consistono in un complesso pathway di regolazione trascrizionale (Metilazione del DNA, Modificazione degli istoni e silenziamento genico medito dai micro-RNA) che possono indurre cambiamenti nell’espressione di determinati geni senza per forza indurre alterazioni nella sequenza del DNA. I recenti progressi nelle nuove tecnologie per studiare i meccanismi epigenetici a livello genomico rappresentano una grande opportunità per poter meglio comprenderne i loro effetti in specie marine ecologicamente rilevanti. A tale scopo il gruppo di ricerca del Dr Enrico D’Aniello, presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, intende studiare il ruolo della metilazione del DNA durante lo sviluppo e lo stadio adulto del mollusco Mytilus galloprovincialis (Mitili). Questi studi hanno lo scopo: a) di chiarire se l’esposizione a specifici composti farmaceutici possa indurre alterazione di specifici meccanismi epigenetici; b) di comprendere la risposta degli organismi marini all’ambiente e le loro modalità di adattamento.
Disponibilità (a partire da): aprile 2018
Note da parte del docente: Spiccata propensione ad intraprendere un percorso lavorativo nell’ambito della ricerca di base.


Relatore: prof.ssa Luisa Cigliano (luisa.cigliano@unina.it)
Correlatore: Dr. Enrico D’Aniello (Stazione Zoologica, Anton Dohrn, Napoli)
Argomento di tesi: Uno dei principali interessi della ricerca di questo gruppo è sempre stato lo studio dei meccanismi genetici e molecolari che a partire da un uovo fecondato portano alla formazione di un organismo multicellulare molto più complesso. In quest’ambito si sta cercando di studiare e comprendere le modificazioni covalenti ed ereditabili degli istoni e del DNA che sono parte integrante dei meccanismi di regolazione genica. Questi meccanismi, che inducono alterazione nell’espressione di un gene senza però alterare la sequenza di DNA, sono conosciuti come modificazioni epigenetiche. Le alterazioni di questi meccanismi epigenetici possono indurre delle modificazioni nell’identità della cellule e sono, quindi, generalmente incompatibili con il normale sviluppo di un embrione. Quindi nello specifico gli interessi del Dr D’Aniello, presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn, saranno rivolti alla comprensione del ruolo della metilazione del DNA e delle modificazioni degli istoni durante lo sviluppo embrionale di Octopus vulgaris.
Disponibilità (a partire da): aprile 2018
Note da parte del docente: Spiccata propensione ad intraprendere un percorso lavorativo nell’ambito della ricerca di base.


Relatore: prof. Claudio Agnisola (claudio.agnisola@unina.it).
Argomento di tesi: Stress ambientale e risposte reotattiche, fototattiche e magnetotattiche in crostacei.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017 – gennaio 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Marianna Crispino (marianna.crispino@unina.it).
Correlatore: dott.ssa De Leonibus Elvira c/o TIGEM, Pozzuoli (NA)
Argomento di tesi: Meccanismi neurobiologici alla base dei difetti di memoria nell’invecchiamento. Tecniche che saranno utilizzate: immunoistochimica ed immunofluorescenza, western blot, colture primarie neuronali, microchirurgia cerebrale, reprogramming di neuroni da fibroblasti murini e umani, real time PCR, analisi del comportamento animale, farmacologia comportamentale.
Disponibilità (a partire da): giugno 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Marianna Crispino (marianna.crispino@unina.it).
Correlatore: dott.ssa De Leonibus Elvira c/o TIGEM, Pozzuoli (NA)
Argomento di tesi: Meccanismi neurobiologici alla base dello sviluppo di patologie dello spettro autistico. Tecniche che saranno utilizzate: immunoistochimica ed immunofluorescenza, western blot, colture primarie neuronali, microchirurgia cerebrale, reprogramming di neuroni da fibroblasti murini e umani, real time PCR, analisi del comportamento animale, farmacologia comportamentale.
Disponibilità (a partire da): giugno 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.

Relatore: prof. Ennio Giordano (egiordano@unina.it)
Argomento di tesi: Analisi genetica e funzionale di due geni di Drosophila conservati nell’evoluzione: il fattore di fertilità Y-linked Ory e il suo paralogo Yro.
Disponibilità (a partire da): settembre 2018
Note da parte del docente:
contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof. Marco Salvemini (marco.salvemini@unina.it)
Argomento di tesi: Studio di popolazioni naturali di insetti vettori di patologie umane mediante approcci di genetica molecolare e di popolazioni, di bioinformatica e trascrittomica e di campionamento entomologico in campo.
Disponibilità (a partire da): giugno 2018
Note da parte del docente: contattare il docente via e-mail per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Serena Aceto (serena.aceto@unina.it)
Argomento di tesi: Studio dei geni coinvolti nello sviluppo del fiore nelle orchidee: identificazione, analisi dell’espressione, analisi filogenetiche ed evolutive.
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente.


Relatore: prof.ssa Serena Aceto (serena.aceto@unina.it)
Correlatore: Dr. Maurizio Chiurazzi – CNR via Pietro Castellino, Napoli
Argomento di tesi: Studio dei meccanismi attraverso cui i membri della famiglia di trasportatori a bassa e alta affinità del nitrato possono controllare lo sviluppo dell’apparato radicale e del programma di nodulazione nella leguminosa modello Lotus japonicus.
Metodologie utilizzate: Tecniche di routine di biologia molecolare legate alla caratterizzazione genomica e di espressione dei geni identificati (PCR; semiQ-RT-PCR e Real time RT-PCR; clonaggi ecc); saggi enzimatici; colture tissutali di piante (trasformazione con Agrobacterium, inoculazione con rizobio, propagazione tissutali); microscopia ottica e a fluorescenza.
Disponibilità (a partire da): settembre2018.
Note da parte del docente: contattare il docente.


Relatore: prof.ssa Serena Aceto (serena.aceto@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Mariella Ferrante e dott.ssa Alessandra Rogato (IGB-CNR), Stazione Zoologica, Napoli.
Argomento di tesi: studio dei meccanismi molecolari attraverso cui i membri della famiglia dei trasportatori dell’azoto possono controllare la crescita e distribuzione delle diatomee marine.
Disponibilità (a partire da): settembre 2018.
Note da parte del docente: Contattare il docente relatore via email.


Relatore: prof. Giuseppe Saccone (giuseppe.saccone@unina.it)
Correlatore: Dr. Pasquale Primo
Argomento di tesi: La tecnica di gene editing CRISPR/Cas9 per approcci genomici e biotecnologici al controllo genetico di mosche e zanzare dannose per agricoltura o salute.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni. Offriamo agli studenti interessati alla carriera in ricerca di partecipare come autori alle nostre pubblicazioni scientifiche riguardanti i progetti nei quali saranno coinvolti.


Relatore: prof.ssa Tiziana Angrisano (tiziana.angrisano@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Caratterizzazione di cellule staminali embrionali resistenti al differenziamento, analisi di espressione dei geni e regolazione epigenetica.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.ssa Alessandra Pollice (alessandra.pollice@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Ruolo dell’intestino nelle malattie neurodegenerative e in particolare nella malattia di Huntington.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017.
Note da parte del docente: previo accordi con il docente. Si richiede serietà, impegno e passione.


Relatore: prof.ssa Candida Zuchegna (candida.zuchegna@unina.it)
Argomento di tesi:
Disponibilità (a partire da): nessuna, al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente per verifica di disponibilità e informazioni.


Relatore: prof. Antonio Porcellini (antonio.porcellini@unina.it)
Argomento di tesi: etiopatogenesi e fisiopatologia molecolare delle malattie autoimmuni; epigenetica e cancro; Altri argomenti di tesi nel settore in funzione delle disponibilità dei laboratori esterni.
Disponibilità (a partire da): disponibilità interna esaurita fino al 2019; esterna a partire da giugno 2018
Note da parte del docente: tesi interne o Esterne presso Laboratori Universitari, CNE e IRCCS. Gli argomenti di tesi e la disponibilità presso i laboratori esterni di Federico II; Università Vanvitelli; CNR e Pascale Vanno concordate previo appuntamento con il Relatore e l’eventuale Correlatore (vedi orari di ricevimento su sito docenti).


Relatore: prof.ssa Anna Di Cosmo (anna.dicosmo@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Valeria Maselli
Argomento di tesi: Studio di Octopus vulgaris, dal comportamento ai geni.
Disponibilità (a partire da): aprile 2017
Note da parte del docente: Tesi in zoologia per lo studio del polpo Octopus vulgaris, sia attraverso un approccio etologico che molecolare.


Relatore: prof.ssa Anna Di Cosmo (anna.dicosmo@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Valeria Maselli
Argomento di tesi: La meiofauna come strumento per l’analisi della biodiversità.
Disponibilità (a partire da): aprile 2017
Note da parte del docente: Tesi in zoologia per lo studio delle comunità meiobentoniche nel Golfo di Napoli, con particolare attenzione all’area marina protetta di Punta Campanella. La meiofauna sarà analizzata sia attraverso un approccio morfologico che molecolare.


Relatore: prof. Gianluca Polese (gianluca.polese@unina.it)
Argomento di tesi: Effetti dei cannabinoidi sulla memoria olfattiva e il food intake di Zebrafish.
Disponibilità (a partire da): nessuna disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente.


Relatore: prof.ssa Valeria Spagnuolo (valeria.spagnuolo@unina.it)
Correlatore: dott.ssa Maria Cristina Sorrentino
Argomento di tesi: Piante e metalli pesanti: fitorimediazione; fitoattenuazione; effetto genotossico e sulla produzione di proteine target, sulla crescita e sull’ultrastruttura. Biomonitoraggio di inquinanti organici e inorganici mediante le moss-bags.
Disponibilità (a partire da): settembre 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente per ulteriori dettagli.


Relatore: prof.ssa Anna De Marco (ademarco@unina.it)
Argomento di tesi: Indicatori biologici e molecolari di qualità dei suoli.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Anna De Marco (ademarco@unina.it)
Correlatore: prof. Armando Zarrelli (Chimica organica)
Argomento di tesi: Metodi di trattamento e conservazione delle patate per minimizzare il contenuto di glicoalcaloidi.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: contattare il docente


Relatore: prof.ssa Giulia Maisto (giulia.maisto@unina.it)
Argomento di tesi: Individuazione di un set di indicatori biologici per la definizione della qualità dei suoli.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Per l’impegno richiesto si ritengono più idonei studenti della Laurea Magistrale


Relatore: prof.ssa Olga Mangoni (olga.mangoni@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Ecologia delle microalghe antartiche
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per maggiori informazioni.


Relatore: prof.ssa Olga Mangoni (olga.mangoni@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Dinamica trofica in ecosistemi marino-costieri.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per maggiori informazioni.


Relatore: prof.ssa Carmen Arena (carmen.arena@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Effetto dei fattori extraterresti sulla crescita di piante superiori da utilizzare come supporto alla vita umana nelle missioni spaziali.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per maggiori informazioni.


Relatore: prof.ssa Carmen Arena (carmen.arena@unina.it)
Correlatore:
Argomento di tesi: Ruolo della diversa qualità della luce sulla regolazione del processo fotosintetico di piante superiori: adattamento e acclimatazione.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per maggiori informazioni.


Relatore: prof.ssa Carmen Arena (carmen.arena@unina.it)
Correlatore: Dr. Lucia Porzio, Dr. Maria Cristina Buia.
Argomento di tesi: Studio in situ della fotosintesi di comunità macroalgali in risposta al cambiamento climatico.
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento.
Note da parte del docente: Contattare il docente via email per verificare la disponibilità e per maggiori informazioni.


Relatore: prof.ssa Rosa Carotenuto (rosa.carotenuto@unina.it)
Argomento di tesi: nanotossicità, embriogenesi
Disponibilità (a partire da): contattare il docente per verificare la disponibilità al momento
Note da parte del docente: contattare il docente per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.Marco Guida (marco.guida@unina.it)
Correlatore: Dr. Renato Gesuele
Argomento di tesi: la contaminazione delle acque superficiali, profonde e ludiche.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente per verificare la disponibilità e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof.Marco Guida (marco.guida@unina.it)
Correlatore: Dr.ssa Antonietta Sicilano
Argomento di tesi: la tossicità ambientale ed i contaminanti di origine antropica e naturale.
Disponibilità (a partire da): febbraio 2018.
Note da parte del docente: contattare il docente per verificare la disponibilità e per ulteriori informazioni.


Relatore: prof. Sergio Esposito (sergio.esposito@unina.it)
Correlatore: Prof. Maurizio Chiurazzi presso l’IBBR-CNR di Via Pietro Castellino, Napoli
Argomento di tesi: Meccanismi attraverso cui i membri della famiglia di trasportatori a bassa e alta affinità del nitrato possono controllare lo sviluppo dell’apparato radicale e del programma di nodulazione nella leguminosa modello Lotus japonicus.
Disponibilità (a partire da): gennaio 2018.
Note da parte del docente: Le metodologie utilizzate in generale sono: tecniche di routine di Biologia molecolare legate alla caratterizzazione genomica e di espressione dei geni identificati (PCR; semiQ-RT-PCR e Real time RT-PCR; clonaggi ecc). Saggi enzimatici. Colture tissutali di piante (trasformazione con Agrobacterium, inoculazione con rizobio, propagazione tissutali). Microscopia ottica e a fluorescenza. Microbiologia.


Relatore: prof.ssa Simona Carfagna (simona.carfagna@unina.it)
Correlatore:Argomento di tesi: Molecole bio-attive da microalghe.
Disponibilità (a partire da): dicembre 2017.
Note da parte del docente: contattare il docente via email per verificare la disponibilità’ e per ulteriori informazioni.