+39 081.123.4567 segreteria@biologia.dip.unina.it

Menu
Criteri di ammissione alla “nuova” LM SCIENZE BIOLOGICHE per A.A. 2021/22

Criteri di ammissione alla “nuova” LM SCIENZE BIOLOGICHE per A.A. 2021/22

Di In News Laurea Magistrale in Scienze Biologiche 2021 Il 25 Maggio 2021


ISCRIZIONE ALLA LM in SCIENZE BIOLOGICHE per l’Anno Accademico 2021/2022

Sono ammessi alla Laurea Magistrale in Scienze Biologiche con accesso diretto gli studenti in possesso di una Laurea Triennale in Biologia Classe L13 ovvero  della classe 12 ex D.M. 509)

Gli studenti in possesso di Laurea di I livello di altra classe (non L-13) afferente ad altri Dipartimenti dell’Ateneo o ad altro Ateneo, possono essere ammessi alla Magistrale in Scienze Biologiche qualora abbiano acquisito nella precedente carriera complessivamente non meno di 90 CFU in insegnamenti dei settori scientifico-disciplinari sotto elencati:

SSD CFU
da MAT/01 a MAT/09 almeno 6 
da FIS/01 a FIS/08 almeno 6 
CHIM/01, CHIM/03, CHIM/06, CHIM/12 almeno 12 
BIO/09, MED/04, MED/42 almeno 6 
BIO/01, BIO/02, BIO/03, BIO/05, BIO/06, BIO/07, BIO/16, BIO/17 almeno 20 
BIO/04, BIO/10, BIO/11, BIO/12, BIO/13, BIO/18, BIO/19, AGR/07, MED/03, MED/07 almeno 20 

Utilizzando la tabella su indicata, gli studenti possono procedere autonomamente all’autovalutazione dei requisiti servendosi del certificato attestante la precedente carriera con voto di Laurea e indicazione del settore scientifico disciplinare (SSD) degli esami superati. In caso di possesso dei requisiti gli studenti procederanno alla immatricolazione su Segrepass e al termine della procedura presenteranno in segreteria, insieme al plico, l’autodichiarazione- MODELLO R.
L’iter prevede la consegna del Modello R dopo il completamento della procedura informatizzata di immatricolazione su piattaforma Segrepass, con conseguente consegna del plico di immatricolazione in segreteria, e soprattutto, allegando anche la documentazione attestante il precedente percorso formativo, svolto presso altro Ateneo, al fine di consentire alla Segreteria scrivente la valutazione del percorso al fine di rilevare eventuali debiti formativi.
Dopo la presentazione o invio dei documenti di cui sopra a segrmmff@unina.it,  (Segreteria Studenti di Scienze MM.FF.NN.) la segreteria procederà a una prima verifica dei CFU e del voto di Laurea sulla base dell’autocertificazione e successivamente alla richiesta di conferma ad eventuale altro Ateneo di provenienza dello studente.

Per l’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Biologiche, oltre al possesso dei requisiti curriculari su elencati, è prevista una prova di verifica dell’adeguatezza della preparazione personale.
Sono esonerati dalla prova di verifica dell’adeguatezza della preparazione personale i laureati che abbiano conseguito il titolo di Laurea Triennale con una votazione uguale o superiore a 90/110.
Tutti gli studenti immatricolati, inclusi quelli provenienti dalla Federico II, in possesso dei requisiti curriculari e di titolo di Laurea Triennale con punteggio inferiore a 90/110, saranno sottoposti a verifica dell’adeguatezza della preparazione personale.
Sarà cura della Segreteria Studenti inviare a mezzo mail al Coordinatore, e in cc allo studente, la pratica dello studente in attesa di verifica; affinchè la segreteria proceda all’inoltro della pratica lo studente deve aver effettuato l’immatricolazione e il pagamento delle tasse universitarie.

La verifica si basa in prima istanza su un’analisi, da parte della Commissione Piani di Studio ed Ammissioni alla Magistrale nominata dalla CCD, del curriculum pregresso dello studente e dei punteggi conseguiti negli esami dei settori BIO e non prevede un diretto coinvolgimento degli studenti. Qualora la Commissione lo ritenesse opportuno effettuerà un colloquio orale a scopo valutativo; in tal caso provvederà a contattare personalmente gli studenti per cui tale colloquio è necessario, rendendo noto entro 1 settimana dalla ricezione della domanda su quali specifici argomenti verterà il colloquio. Il candidato avrà almeno 1 settimana di tempo per prepararsi e concordare la data di svolgimento con la Commissione che potrà essere integrata per la valutazione del Candidato con altri membri del Corso di Studio. La Commissione si riserva la facoltà di esentare dal colloquio valutativo i candidati in possesso di titoli di particolare rilievo o di certificato di superamento di ulteriori esami integrativi sostenuti.

Al termine della procedura di valutazione la Commissione rilascerà un giudizio di adeguatezza ed il Coordinatore invierà alla Segreteria una delibera che consentirà alla stessa di perfezionare l’iscrizione dello studente.
Nell’eventualità non fosse superata la prova si procederà al rimborso della iscrizione.
Le modalità di verifica saranno ridefinite annualmente dalla CCD e rese note sul sito WEB del Dipartimento di Biologia.


teen porn