+39 081.123.4567 segreteria@biologia.dip.unina.it

Menu
Requisiti per l’immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale in Biologia

Requisiti per l’immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale in Biologia

Di In Avvisi Laurea Magistrale in Biologia Il 25 Novembre 2017


Valutazione preventiva della carriera pregressa


L’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Biologia è libero, ovvero può iscriversi chiunque soddisfi i requisiti minimi di conoscenze e competenze previste dal CdS in Biologia Generale e Applicata nelle discipline di: citologia, istologia, zoologia, biologia vegetale, chimica, matematica, fisica, chimica biologica, genetica, biologia molecolare, fisiologia, anatomia, biologia dello sviluppo, ecologia, microbiologia e igiene.

Possono immatricolarsi direttamente al CdS Magistrale in Biologia i candidati in possesso di Laurea Triennale in Biologia Generale e Applicata e Scienze Biologiche, conseguite presso l’Università Federico II di Napoli.

I laureati provenienti da altro Corso di Laurea dell’Università di Napoli Federico II o da altro Ateneo devono presentare domanda di valutazione preventiva della carriera pregressa.

Per la presentazione della domanda ed eventuali informazioni rivolgersi tutti i giorni lavorativi dalle 9 alle 18 al Settore Studenti dell’Area Didattica di Scienza Matematiche, Fisiche e Naturali (dott. Mengacci telefono 081676735 o sig.ra S. Sticco telefono 081676729), Complesso Universitario di Monte S. Angelo, Edificio Centri Comuni, via Cinthia, Napoli.

Un’apposita commissione, nominata dalla Commissione di Coordinamento Didattico del CdS in Biologia, analizzerà le richieste di valutazione preventiva; il risultato della valutazione sarà ratificato dalla Commissione del Coordinamento didattico.

Nel caso in cui dalla valutazione preventiva della carriera pregressa l’interessato risulti in possesso dei suddetti requisiti minimi potrà procedere all’immatricolazione.

Nel caso in cui dalla valutazione preventiva della carriera pregressa l’interessato non sia in possesso dei suddetti requisiti minimi per i diversi ambiti disciplinari, dovrà acquisirli prima di immatricolarsi mediante colloqui integrativi con i docenti delle relative discipline del CdS
in Biologia Generale e Applicata. In particolare, se le deficienze nelle conoscenze e competenze di base sono relative ad un massimo di 5 discipline su indicate l’interessato potrà procedere all’immatricolazione al CdS Magistrale in Biologia, dopo l’accertamento dell’acquisizione dei requisiti minimi previsti.

Nel caso in cui dalla valutazione preventiva della carriera pregressa l’interessato presenti deficienze nelle conoscenze e competenze di base superiori a 5 delle discipline su indicate non sarà concessa l’immatricolazione al CdS Magistrale in Biologia, ritenendo che il percorso formativo seguito in precedenza si differenzia notevolmente da quello delineato dalle lauree appartenenti alla classe 13. In questo caso il percorso suggerito prevede l’acquisizione della laurea in Biologia Generale e Applicata.